sabato, ottobre 28, 2006

UNLEASH THE BASTARDS NOW!

Sabato mattina. Umore buono. Stanotte alle 3 si girava tranquillamente in maglietta: ora c'è una nebbia del cristo in croce. Colpa sicuramente del governo -ecco si!- magari oggi in particolare della Gardini, che invece di occuparsi dei cazzi suoi (o di non fare una sega e di conseguenza non starci fra i coglioni) si occupa di quello di Vladimir Luxuria, anzi dell'odorevole Guadagno, perchè così lo chiama il Presidente Del Consiglio, quel frocio o qualsiasi altra cosa sia, che non ho mica poi bene capito. Quindi è contro la Gardini che bisogna scatenare HIS HERO IS GONE! Memphis, 1995-1999: due dischi, qualche tonnellata di 12" & 7" ma in sostanza tre i titoli che più o meno easuriscono quel che c'è da ascoltare: 15 Counts Of Arson, Monuments To Thieves e The Plot Sickens (raccoltone pigliatutto). Repellenti e schifosi vomitavano crust/hardcore ultrapolitico e straveloce, ma nascondevano un gusto sanguinolento e macabro che me li rende irresistibili (vedi sopra la copertina di Dead Of Night In 8 Movements). C'è ancora qualcosa in più però: rispetto a Dropdead o Hellnation gli His Hero Is Gone hanno qualcosa di apocalittico, come ce l'avevano i Discharge o i primi Neurosis. Monuments To Thieves non è solo il bordello malefico creato da quattro punkabbestia senza redenzione: è il suono del pianeta che si ripiega su se stesso collassando, è il suono di denti che digrignano dolore/odio/malvagità. E' uno di quei gruppi il cui suono sul disco non ci sta, vinile o CD che sia. E' più grosso, più invadente, più importante, più umano e più vero: e senza batter ciglio ci caccio dentro anche il Pipppero. L'avevo detto che ero di buonumore. E sta spuntando anche il sole. No questo non è vero.

Mp3 assortiti su Epitonic

HIS HERO IS GONE on tour!

28 Ottobre 2006 (OGGI! ANDATECI!) - Cernobbio (CO) - incontro pubblico con Roberto Calderoli

5 Febbraio 2007 - Benevento. Festa privata per il compleanno di Clementa Mastella

19 Aprile 2007 - Roma. Party per i due anni dall'insediamento di Benedetto XVI

TBA - Funerale di Mario Borghezio

Etichette: ,

2 Comments:

Blogger Johnny Mox ha detto la seguente minchiata:

Sono già sul tour-bus! (Con maglietta del tour con le date stampate dietro tra l'altro)

29.10.06  
Blogger TS ha detto la seguente minchiata:

Ah pensavo quella della Helter Skelter!

29.10.06  

Posta un commento

<< Home



Andatevene:





Powered by Gayna